15€ SPECIALE BLACK FRIDAY usa il codice: BF15 - su ordini di almeno 59,90€ fino al 27 novembre

Recioto della Valpolicella Docg 2018 – Zanoni Pietro

35,00 €
Non Disponibile
Anno: 2018
Abbinamenti: Dessert
Gradazione: 13%Vol.

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Tipologia vinoVino Rosso
Formato (Litri)0.5
Uve40% Corvinone, 40% Corvina, 20% Rondinella
Temperatura di servizio12°C
VignetiL’appezzamento è la porzione più vocata del vigneto in località Zovo, tra le colline di Quinzano a nord di Verona, a m. 220 s.l.m. con esposizione Sud-Est. Il terreno è poco profondo, molto argilloso ed organizzato in terrazze perché estremamente aclive. Le viti sono allevate a guyot con più di 6.000 ceppi/ettaro e produzione inferiore a 80 q.li/ettaro.
VinificazioneLa terza settimana di settembre i grappoli di uva più spargoli e maturi sono riposti in piccole cassette e fatti appassire in appositi locali ventilati. Le ripetute e rigorosissime selezioni dei grappoli durante il periodo di appassimento permettono di conservare l’uva fino ad un elevatissimo grado di concentrazione. Nel mese di febbraio le uve sono nuovamente selezionate e pigiate. La vinificazione prevede un periodo di macerazione a freddo seguito dalla fermentazione per circa 10 giorni con follature e rimontaggi fino alla trasformazione della metà degli zuccheri.
AffinamentoSuccessivamente alla svinatura il vino è travasato in barriques francesi già usate per l’affinamento di altri vini e, successivamente travasato ogni volta che inizia a fermentare spontaneamente. Queste operazioni permettono dopo 24 mesi di affinamento di raggiungere la naturale stabilità di un vino dolce. Segue l’imbottigliamento e l’affinamento in bottiglia per 12 mesi prima della commercializzazione.
Altre curiosità

Colore rosso granato con venature rubine di buona intensità. Profumo inten- so con note di uva sultanina accompagnata da fiori secchi e cioccolato, con piacevoli sfumature di frutta disidratata come l’albicocca. In bocca è dolce ma non stucchevole scorre ben bilanciato dalla base acidica e da tannini morbi- di. Deglutito persiste nella dolcezza e nelle sensazioni vinose che puliscono il palato.